CASTELLO DI LOMELLO – Versione Protetta

con Nessun commento
AVVISO IMPORTANTE: Questa è una versione di flipbook protetta con password da usare come esempio per chi desidera usare il nostro servizio e vuole creare dei libri animati in HTML5 con protezione.
Per visualizzare liberamente il libro basta inserire nella casella password testpwd e poi cliccare su login.

CASTELLO DI LOMELLO
Documenti storici provano che il castello venne fatto erigere verso la fine del XIV secolo dal Gian Galeazzo Visconti che vi ricevette i Duchi di Borgogna e di Touraine; in seguito al saccheggiamento di Lomello da parte di Facino Cane anche il castello subì seri danni, se pure non andò completamente distrutto. Nel 1449 Francesco Sforza, duca di Milano, dette in feudo, Lomello con Dorno, al conte Antonio Crivelli che iniziò l’opera di ricostruzione del Castello, cingendolo con un fossato ed alzando una torre a guardia del ponte levatoio, i lavori furono completati dai suoi successori che addirittura fecero arrivare marmi e colonne da Stradella, quest’ultime con molta probabilità sono quelle dell’attuale loggiato del cortile interno… Dal 1948 il castello è sede del Comune di Lomello che ha provveduto ai necessari restauri richiesti alla fine degli anni ’70 quando il castello presentava problemi al tetto ed alle strutture perimetrali.
Nel libro animato ho inserito una serie di fotografie scattate durante la mia fugace visita e potete avere anche una idea degli affreschi che adornano la volta delle due stanze principali e ammirare i mosaici di origine romana rinvenuti a poche decine di metri dal castello.

  • Nome CASTELLO DI LOMELLO
  • Attrazione Monumento storico
  • Indirizzo Piazza Castello, 1 – 27034 Lomello (PV)
  • Tel. (+39) 0384 85005
  • Fax (+39) 0384 85245
  • Web www.comune.lomello.pv.it/
Torna alla Mappa
© 2017 – Angelo Giammarresi
Share on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+Share on TumblrShare on LinkedIn